«Un giorno mi venne chiesto se i cavi Ricable fossero affidabili. All’epoca costruivo poco più che prototipi in uno scantinato e in un impeto di orgoglio risposi: Certo! Sono così affidabili che te li garantisco a vita!”. Fu così che nacque l’idea di fare cavi talmente affidabili da poterli garantire per sempre».

Di acqua sotto i ponti ne è passata da allora, e oggi posso affermare con orgoglio che Ricable non è più una semplice start-up, ma un azienda solida, con filosofie sane e concreti progetti.

Un’azienda è la sintesi delle persone che vi operano e della sua storia, per cui vogliamo farti conoscere meglio chi siamo, da dove siamo arrivati e dove vogliamo andare, perché anche tu possa, in qualche modo, essere parte della nostra Famiglia.

Sergio Modenesi 

L'AVVENTURA RICABLE

Fine 2009

Da un’idea di Sergio Modenesi, collaboratore presso Troniteck (che all’epoca commercializzava principalmente informatica) e appassionato di alta fedeltà, nasce l’idea di avviare una commercializzazione di cavi specifici per Hi-Fi con un proprio marchio. Viene coniato il marchio dalla congiunzione del nome del figlio dell’ideatore (Riccardo) e dalla parola “cavo” in inglese (“cable”), che insieme danno vita al nome del nuovo marchio Ri-cable. Viene realizzato il logo che accompagna i primi prodotti venduti, i quali sono consegnati al cliente in buste trasparenti con etichette realizzate con grafica amatoriale.

Giugno 2010

I cavi HDMI, all’epoca, erano una novità e stavano sempre più incalzando il vecchio protocollo scart. All’epoca Troniteck svolgeva la propria attività nel garage dell’abitazione del titolare e, come magazzino, aveva uno scantinato preso in affitto per pochi soldi. Fra i prodotti che commercializzava, c’erano appunto dei cavi HDMI molto costosi, con performance superiori a quelli standard e il punto di partenza dell’avventura Ricable fu proprio questo: progettare cavi HDMI performanti, ma che fossero più convenienti degli altri. Nascono in questo modo le due prime serie Ricable HDMI: Ultimate e Premium.

Dicembre 2010

Dopo le prime conferme con le serie Entry Level di cavi HDMI, la progettazione continua e si arriva a realizzare un cavo HDMI a elevate performance (HDMI Hi-End) e l’ingegnosa serie Across che risolveva un ostico problema di installazione, soprattutto sulle lunghe distanze, per il passaggio in canalina dei cavi HDMI. Ricable fu la prima azienda in Italia a sviluppare cavi di questo tipo.

Gennaio 2011

Vengono ideate le caratteristiche confezioni bianche che ancora oggi accompagnano i cavi Ricable nelle case della gente. L’idea era quella di sviluppare una confezione originale, ecologica e prodotta in Italia che si discostasse dal tipo confezionamento in blister che in quel periodo andava per la maggiore.

Luglio 2011

Una volta organizzato nel migliore dei modi il catalogo HDMI, iniziò la vera ricerca su quello che è sempre stato il pallino del fondatore, cioè creare cavi Audio per l’Hi-Fi. Vengono inseriti i primi cavi analogici di segnale e coassiali, sempre con produzione esterna, a marchio Ricable. Inoltre i locali Troniteck sono ampliati, affittando un’altra porzione di scantinato per far spazio alla gestione del marchio Ricable, che stava prendendo piede. Nascono in questo periodo i cavi di Segnale e i cavi Digitali Coassiali Hi-End e Ultimate.

Ricable ULTIMATE Signal - Cavo Audio di Segnale Stereo RCA Hi-Fi

Dicembre 2011

In quel periodo c’era sempre più richiesta di cavi di potenza bipolari di buona qualità, così venne inserito a catalogo il primo prodotto Made in Italy, l’antenato del Ricable Custom 2.5, che si vendeva solo al metro lineare o in bobina. Nel 2011 le vendite del marchio Ricable sono quasi quintuplicate rispetto al 2010.

2012-2013

Sono due anni di transizione per il marchio Ricable, sia a livello di produzione che di fatturato. Si inizia a pensare a come organizzare una produzione interna, a come sviluppare il catalogo e a progettare e collaudare i nuovi prodotti. Nel frattempo le vendite si consolidano e il marchio prende spazio nelle economie di Troniteck. Non è più solo un’idea.

notebook lavoro

Marzo 2014

Il 2014 è l’anno dell’aggiornamento di tutte le serie HDMI al protocollo 2.0 e dell’inserimento del top di gamma, Supreme HDMI. Le serie HDMI sono ora cinque, anche se l’economica Premium viene abbandonata, perché si discosta troppo dalla filosofia Ricable che vuole realizzare solo cavi di estrema qualità.

supreme hdmi misurare awg conduttori

Giugno 2014

Nel giugno 2014 avviene la svolta epocale. Dopo mesi di prove e test, viene dato alla luce quello che, in pratica, è il primo vero prodotto artigianale Ricable: Supreme Speaker. Per la produzione del primo pezzo sono servite venti ore di lavoro; gli sforzi si concentrano sull’individuazione delle migliori logiche di produzione possibili al fine di ottimizzare la produzione e ridurre i tempi di lavorazione.

10923 Supreme Speaker

Settembre 2014

Avviene l’inserimento di altri cavi Made in Italy prodotti da Ricable: Supreme Signal, un cavo di segnale stereo, Ultimate e Hi-End Speaker, due cavi di potenza di livello più basso rispetto al Supreme. Viene allestita nella sede Troniteck un’area riservata all’assemblaggio dei cavi, il primo piccolo laboratorio Ricable.

supreme signal

Ottobre 2014

Ricable comincia a essere apprezzata e richiesta anche da installatori e autocostruttori, quindi si dà il via a un programma che è la genesi di quello che più avanti sarà Ricable Custom, con l’inserimento di molti prodotti rivolti a installatori e autocostruttori, Nel 2014 le vendite hanno ripreso a crescere, quasi raddoppiando rispetto all’anno precedente.

2015

A maggio avviene l’inserimento del primo cavo bilanciato Supreme XLR, a cui segue, a luglio, quello delle prime bobine di cavo al metro, che vengono misurate e confezionate totalmente a mano con metodi piuttosto rudimentali. Il 2015 è però, soprattutto, un anno di svolta. Si intuisce che il marchio Ricable può essere il futuro dell’attività e si pianifica il primo progetto concreto che prevede di dotarsi di locali idonei, di trasformare l’azienda in società con nome Ricable e di accentrare la maggior parte della produzione in Italia. Le vendite di prodotti Ricable si impennano e il marchio inizia a essere conosciuto come sinonimo di qualità e affidabilità.

Ricable Supreme XLR

2016

Maggio è il mese della prima partecipazione al Monaco Hi-End come espositori e in questo contesto è fissata la presentazione di tutta la gamma Ricable Power, la prima interamente progettata e costruita da Ricable. L’attività, seppur ancora con il nome di Troniteck, si sposta nella nuova sede, ma si lavora sottotraccia per organizzare al meglio la produzione e la creazione della nuova società Ricable Srl. Nel 2016 si registra un ulteriore incremento delle vendite a marchio Ricable.

2017

Si dà il via alla progettazione delle nuove serie Magnus, Dedalus e Invictus, interamente progettate e costruite in Ricable con nuovi standard di qualità. Queste saranno la colonna portante e il tratto caratteristico di Ricable negli anni a venire. Vengono anche inseriti i nuovi cavi HDMI con processore attivo. Nel 2017 il fatturato del marchio Ricable viene ulteriormente consolidato.

Marzo 2018

Marzo 2018 segna una pietra miliare nella crescita Ricable. Il marchio, nato come una semplice intuizione otto anni prima, nel corso degli anni è cresciuto assorbendo la filosofia a base di affidabilità e di serietà di Troniteck, convogliandola nello sviluppo di un’idea ben precisa: realizzare un proprio prodotto Made in Italy che potesse diventare un riferimento nel mercato. Viene ufficialmente costituita Ricable Srl, che assorbe anche il marchio Troniteck e Altason.

Aprile 2018

Una delle prime attività di Ricable Srl è stata quella di creare un tratto distintivo per i prodotti Custom Installation, con la creazione di un marchio, di un catalogo e di un sito dedicati a questi articoli. Nasce così il marchio Ricable Custom, con prodotti esclusivamente per installatori e autocostruttori, derivanti dalla produzione Ricable, che si caratterizzano per elevate performance.

Ricable custom header

Settembre 2018

Viene elaborata una relazione programmatica per il triennio 2019/2021 che prevede l’espansione del marchio all’estero e il consolidamento del mercato italiano. Inizia nello stesso periodo ufficialmente la commercializzazione di tutti i prodotti delle serie Magnus, Dedalus e Invictus.

2019

Debutta la nuova serie Primus, la soluzione ideale per gli impianti Hi-Fi Entry Level. Primus pone fine alla produzione esterna di cavi Audio Hi-Fi, che da oggi sono tutti esclusivamente progettati e realizzati in Italia, nel laboratorio Ricable.