Recensione Mauro Ricable Review

Recensione #6 – Cavo Dedalus Power – Ricable Review

Icona Ricable Review
Il mio Ricable

Mauro T.

Sorgenti: VPI MK III con PLC, motore SAMA, braccio AudioQuest TP 6, testina Benz Micro Glider; NorthStar Model 192 MK II e DAC collegati in standard I²S

Amplificatore: Preamplificatore Audio Research Reference MK II, finale VTL ST-85

Diffusori acustici: MartinLogan Sequel II

Altro: Pre-phono VTL TP-2.5i

La seguente recensione del cavo Dedalus Power è il frutto dell’iniziativa “Ricable Review”. Ricable Review è il programma ideato da Ricable, nato per raccogliere feedback dagli audiofili, al fine di portare a un continuo miglioramento dei prodotti presenti nel catalogo. Ultimo ma non meno importante, coloro che aderiscono al programma ricevono a casa un attestato, con lo scopo di attestare come il cliente sia entrato a tutti gli effetti a fare parte della “famiglia Ricable”.
Il seguente Feedback è stato realizzato sulla base di un questionario predefinito a cui l’utente ha restituito le proprie impressioni, in maniera completamente libera. Ringraziamo Mauro per il tempo che ci ha dedicato.

Cosa ti ha fattoscegliere Ricable?

Ho letto lusinghiere recensioni dei vostri prodotti in rete, insieme a un servizio di customer caring encomiabile. Ho seguito con piacere la recensione su YouTube degli amici di Audiofilando e un articolo sui cavi Ricable pubblicato recentemente sulla rivista “Suono”.

Recensione Mauro Ricable Review
Cosa pensi della costruzione
e dell’estetica
del prodotto?

Ottima confezione sia in senso estetico che funzionale. Consegna efficiente e veloce. La costruzione evidenzia la presenza di connettori eccellenti che da subito fanno apprezzare il prodotto donando un immediato senso di affidabilità. La robustezza dei connettori si unisce a una gradita flessibilità del cavo, nonostante la ragguardevole sezione di quest’ultimo.

Come hai svolto le prove? Quali brani hai utilizzato per mettere alla prova il cavo?

Ho provato il cavo utilizzando vari dischi di riferimento, sia nel formato CD che vinile. Le configurazioni hanno riguardato varie combinazioni sul piano delle possibili utilizzazioni in vari apparecchi del mio impianto, con particolare riguardo per la sorgente digitale, il preamplificatore e l’amplificatore finale. Infine le prove si sono svolte anche in senso comparativo con analoghi prodotti già in mio possesso.

Recensione Mauro Ricable Review
Quali sono state le tue
impressioni di ascolto?

Ottimo prodotto, che unisce caratteristiche positive senza caratterizzazioni di sorta e senza evidenze in alcune specifiche caratterizzazioni del messaggio sonoro, caratteristiche quest’ultime che personalmente giudico negative e foriere di possibili (e non graditi) squilibri sonori. L’impronta è dunque neutrale, con un tessuto armonico ricco di dettagli senza iperdefinizioni artificiose. Ottima dinamica e pulizia generale del messaggio sonoro, grazie a un evidente insensibilità del cavo ai possibili interferenze esterne. Bellissime le voci, con un graditissimo pizzico di “calore”.

Le tue conclusioni.

Prodotto assai consigliato in varie e possibili configurazioni d’uso. Ottimo rapporto qualità/prezzo, soprattutto in comparazione con analoghi prodotti di blasonati marchi esteri.

Icons made by Freepik from www.flaticon.com

Cosa ti è piaciuto?

– Performance
– Rapporto qualità/prezzo
– Customer care

Icons made by Freepik from www.flaticon.com

Cosa miglioreresti?

– Niente da segnalare


impianto raffaele prova dedalus

La prova del cliente Raffaele con e senza cavi Dedalus di alimentazione

Nonostante il già ottimo prodotto di qualità offerto ai clienti, Ricable punta a migliorarsi sempre più. La parte del leone in questo campo, oltre all’attenzione rivolta a ricerca e sviluppo, la fanno i clienti. Con le loro prove, con i loro feedback. Capita, a volte, che qualcuno di questi, particolarmente zelante, ci scriva per filo e per segno la propria testimonianza. L’ultimo di questi è stato Raffaele, che ringraziamo, e che ha strutturato la sua recensione in una maniera un po’ particolare. Da una parte abbiamo, infatti, il test effettuato senza cavi Ricable; dall’altra, invece, quello con i cavi Ricable. Ecco la sua prova dei cavi Dedalus di alimentazione.

L'ambiente d'ascolto

Non ho una stanza apposita per l’impianto ma divido la sala con moglie e figli, quindi la disposizione delle casse è il migliore compromesso possibile tra me e loro, visto che le casse vengono anche usate per l’Home Theater spostando i connettori. Impianto:

  • Preampli Audio Research LS25MK2 valvolare usato
  • Amplificatore finale Audio Research VT60 valvolare usato 50 W RMS
  • Preampli Audio Research SP9MK2 valvolare usato solo per phono
  • CD player Meridian 206 1 bit
  • CD player Meridian 506 24 bit usato
  • DAT player Sony ZA5ES usato
  • DAT player Piooner D-07 usato
  • Giradischi Rega Planar 3 nuovo con testina Goldring 2100 nuova
  • Lettore di rete Cambridge Audio CXN nuovo
  • Casse Opera Grand Mezza nuove collegate con cavo Van den Hul
  • Mobile Solid Steel in sviluppo verticale per motivi di spazio

L’impianto è stato assemblato nella forma definitiva sostituendo vari pezzi in qualche anno (visti i costi). I cavi RCA Ricable collegano tutti gli apparati Audio Research e i due CD player. I cavi di potenza Ricable collegano tutti gli apparati Audio Research e il CD player 506.

impianto raffaele prova dedalus alimentazione

Prova senza cavi Ricable

Suono stupendo tipico Audio Research, morbido, dolce, valvolare con un basso profondo e controllato, scena ampia, dinamica eccellente, dettaglio ottimo, suono tipico valvolare.

Mio nonno e mio padre e i suoi fratelli avevano dagli anni Cinquanta un negozio di radio TV e riparavano anche le valvole, quindi il suono valvolare lo conosco bene e mi riporta a quando ero bambino.

Ma Audio Research fa ancora meglio, ha una dinamica impressionante rispetto ad altri valvolari. Ero già molto molto soddisfatto del risultato raggiunto, a essere onesti.

Prova con cavi Ricable

La prima sensazione è il silenzio, come se nella stanza, prima, qualcuno stesse parlando e ora fosse andato via, silenzio assoluto, scena fermissima, ampia, dinamica aumentata, basso più potente e profondo e, come ho già letto sul sito in un’altra recensione, sembra che i cavi portino più potenza alle mie elettroniche.

Dettaglio ai massimi livelli, molto meglio di prima, alte frequenze mai fastidiose (premetto che ascolto sempre al massimo volume quando in casa non c’è nessuno). Il suono è dolce come piace a me, con ogni genere musicale mai fatica d’ascolto; starei ore, se potessi.

Però il silenzio è la cosa che più mi ha colpito; non riesco neanche bene a spiegarlo, ma c’è silenzio anche se imposto al massimo il volume. Dovreste sentire il basso controllatissimo, potente; il divano trema tutto nonostante i soli 50 W e senza un subwoofer.

Devo ammettere che i cavi hanno fatto fare un salto di qualità impressionante e confesso che non ci credevo. Ascolto ogni tipo di musica ma quando devo testare l’impianto uso: Pink Floyd con The Wall, Dire Straits, Rage Against The Machine per il metal e Jethro Tull.

impianto raffaele prova

Conclusioni

Ho appena finito due orette di ascolto e sono pienamente soddisfatto, così a naso (ma i cavi sono ancora da rodare) mi sembra che il giradischi sia quello che ne ha tratto maggiore beneficio, ma tutto l’impianto ha fatto un salto di qualità notevole verso l’alto; i Ricable Dedalus sono i complementi perfetti per il mio impianto.

Mi sono già dilungato troppo e non voglio tediare con particolari di ascolto, i cavi Ricable serie Dedalus sono eccellenti, portano veramente miglioramenti all’impianto anche a chi non sente bene, quindi sono consigliatissimi.

Il costo (non ho mai provato cavi più costosi, nonostante in generale non sia basso) diventa addirittura un particolare insignificante rispetto alla qualità sia fisica che sonora che apportano. Non dimentichiamo che nonostante il peso e la grandezza sono pure molto flessibili. Vorrei in futuro finire tutto il cablaggio dell’impianto… vedremo. Intanto grazie mille al signor Modenesi per la grande cortesia e disponibilità. Da comprare ad occhi chiusi.

Siamo, in realtà, noi a ringraziare il nostro cliente, Raffaele, per il tempo che ha voluto dedicarci scrivendo questa testimonianza relativa ai test che ha effettuato. Speriamo che anche voi vi siate divertiti nel leggere questa prova dei cavi Dedalus di alimentazione.