Approfondimento

MARC Copper Technology – [super] conduttori

Più di due anni fa abbiamo introdotto i conduttori AM-RCC nei nostri cavi di Alimentazione e il risultato è stato straordinario. Da quel momento abbiamo lavorato per un ulteriore migliora- mento dei nostri conduttori, perché nonostante il risultato fosse già ottimo, avevamo intravi- sto dei margini per un sensibile miglioramento.

Da questi studi è nato il nuovo conduttore MARC©, acronimo di Multicore Annealed Ricable Conductor, che caratterizza l’intera produzione Magnus, Dedalus e Invictus.

Le migliorie apportate hanno permesso di produrre un conduttore in rame con purezza 7N (99,99999%) più malleabile del precedente, grazie alla riduzione di grani per metro del 25% rispetto ad AM-RCC. Questa implementazione produttiva ha permesso di produrre trefoli più lisci in superficie, più duttili e di minor diametro.

performance marc cooper effetto pelle

I vantaggi che ne derivano sono i seguenti:

1. Maggior quantità di materia prima:
I fili del conduttore sono più sottili e in maggior quantità, a parità di sezione, e di conseguenza, con la stessa superficie di conduttore, abbiamo una maggiore quantità di rame

2. Abbattimento Effetto Pelle: 
Aumentando il numero di fili del conduttore e riducendo i grani del rame lavorato con conseguente compattamento della superficie, si ottiene una riduzione sostanziale dell’effetto pelle, che nelle applicazioni audio è una delle cause di maggior degrado del segnale acustico.

3. Abbattimento Resistenza:
Un altro effetto dell’aumento della diminuzione del diametro dei fili, con l’aumento della quantità di rame che ne consegue, anche la resistenza elettrica è stata ridotta in modo considerevole.

4. Flessibilità:
Il Rame MARC©, oltre ai benefici acustici ed elettrici, ha permesso di migliorare la flessibilità dei cavi fino al 70% rispetto al Rame OFC.

5. Acustica:
La nuova lavorazione MARC©, unita alle altre novità introdotte, produce nel suono una maggior trasparenza, un miglior dettaglio, un Soundstage più caratterizzato, il tutto mantenendo inalterata la neutralità che ha sempre contraddistinto la nostra produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *